17 maggio 2017

Asparagi con salsa "gribiche" [mai più senza]

asparagi sauce gribiche
posate KnIndustrie - macina sale e pepe Le Creuset

Avete mai sentito parlare della "sauce gribiche"? Io no, almeno fino a pochi giorni fa. Quando questo video pubblicato sulla pagina Facebook del magazine Bon Appétit non ha inesorabilmente catturato la mia attenzione. 
D'altronde, come non poteva quel mix di cetriolini sott'aceto, capperi, senape e uova sode esercitare su di me un potere ipnotico? Tornando a casa avevo solo una cosa in mente: LA. DEVO. FARE.
In fondo non avevo scuse, tutti gli ingredienti (o quasi) sono tra quelli sempre presenti tra dispensa e frigorifero. Poteva non piacermi una "salsa" come questa? Ovviamente no.
E chi poteva inventare una cosa così deliziosamente goduriosa se non i francesi? (e te pareva..). Un nome tanto chic per una salsa invece molto rustica e decisa.. Insomma, spero di aver incuriosito anche voi, se amate questi sapori io vi consiglio assolutamente di provarla. Vi svolta la cena in 10 minuti. Perfetta sugli asparagi, come ho fatto io (che ve lo dico a fare, uova e asparagi..) ma anche come accompagnamento ad altre verdure cotte semplicemente al vapore oppure con carni bollite e pesce arrosto o al vapore (la vedrei benissimo con il salmone, per dire!). 
Anche buona da mangiare così semplicemente a cucchiaiate direttamente dalla ciotola (come ho fatto io).. In rete ne trovate diverse versioni, anche frullata fine fine come una maionese, io però ho adorato questa versione molto rustica e a pezzettoni proposta da Bon Appétit, molto più nelle mie corde, che trovo perfetta perché vi fa ritrovare tutti gli ingredienti che si armonizzano perfettamente. La ricetta originale prevede l'aggiunta di prezzemolo e dragoncello freschi tritati, ma io ho preferito aggiungere dell'erba cipollina che in questo periodo è particolarmente rigogliosa sul mio terrazzo. Provatela, la amerete follemente..


[si ringraziano KnIndustrie e le Creuset per gli oggetti usati in queste foto]

sauce gribiche
posate KnIndustrie - macina sale e pepe Le Creuset

asparagi


ASPARAGI CON SAUCE GRIBICHE
..........................................................................


::Ingredienti:: 

un bel mazzo di asparagi (circa 500 g)
3 uova sode fredde
6 cetriolini sott'aceto
80 ml di olio evo
2 cucchiai di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di senape all'antica (quella con i grani interi)
1 cucchiaio di capperi in salamoia ben sciacquati
sale, pepe
un bel mazzo di erba cipollina fresca
fiori di erba cipollina per decorare



::Procedimento::

Mettete in una ciotola l'olio, l'aceto, la senape, i cetriolini e i capperi tritati grossolanamente. Con una forchetta, mescolate bene e a lungo creando una salsa emulsionata. Tagliate le uova sode grossolanamente e pezzi non troppo piccoli e unitele all'intingolo. Correggete di sale e pepe e mescoalte. Tritate l'erba cipollina e aggiungetela. Mescolate delicatamente e servite la salsa sopra a un letto di asparagi, ben lavati e cotti in acqua bollente leggermente salata per 8-10 minuti (a seconda del calibro). Raffreddate velocemente gli asparagi in acqua fredda per intiepidirli e scolateli bene prima di servirli.
Per 2 (abbondante, come secondo piatto).  

3 commenti:

  1. Che te lo dico a fare, questa salsa ha colpito pure me! E ora che la rivedo mi dico che devo assolutamente farla anche io. Con gli asparagi ovviamente ;-)

    RispondiElimina
  2. Una salsa semplice con un nome così chic hai ipnotizzato anche me, con gli asparagi è perfetta! un saluto a presto

    RispondiElimina
  3. Mia mamma prepara una salsa verde con gli stessi ingredienti (senape a parte) e la propone sempre col bollito!!!! Io ovviamente che non mangio bollito me la scafandro col pane!!!!
    Bellissima proposta con gli asparagi!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...